Un piccolo diario che ha come filo conduttore il mio amore per la montagna e per i viaggi in genere... ma anche pensieri e riflessioni su quello che mi circonda perché il vero esploratore è colui che non ha paura di spogliarsi delle ipocrisie e aprirsi all'ignoto.

domenica 29 marzo 2009

Hummus di ceci

Una delle prime cose che ho mangiato qui in Libano è stato questo piatto tipico della cucina araba e che da queste parti è un autentico "must" tra gli antipasti. Se capitate in zona non potrete fare a meno di gustarlo... è sempre presente.
Nella lingua araba "hummus" ha il significato di ceci ed è una mousse a base di questo legume. Si mangia raccogliendone, con il classico pane arabo non lievitato, una piccola quantità direttamente nella scodella nella quale viene servita.
Prepararlo non è difficile. Ecco come fare.
Dosi per 4 persone (o per due come me):
- ceci lessati, 500 gr.
- limone;
- olio extravergine di oliva, due cucchiai;
- paprika o peperoncino, una punta di cucchiaino; 
- aglio, due spicchi;
- prezzemolo, un mazzetto;
- tahina (pasta di semi di sesamo tostati), 2 cucchiai;
- sale, q.b.
Se utilizzate ceci secchi, occorrerà metterli in acqua fredda per una notte, scolarli e lessarli a fuoco lento per tre quarti d'ora... altrimenti vanno anche bene i ceci in scatola.
Mettete in un frullatore i ceci sgocciolati, il succo di un limone, l'aglio tritato, la tahina e il sale e amalgamate il tutto azionando il frullatore a bassa velocità fino ad ottenere un composto omogeneo e denso (mezzo minuto dovrebbe essere sufficiente); potrebbe essere necessario aggiungere poca acqua (magari quella di cottura dei ceci se avete usato quelli secchi). 
Se volete servirlo alla libanese inserite il composto in una sacca da pasticciere e guarnite le pareti di una ciotola alta come mostrato nella foto; decorate con peperoncino, prezzemolo tritato e olio di oliva.
Anche nella nostra cucina questo piatto potrebbe essere servito come insolito e gustoso antipasto.

2 commenti:

Sax ha detto...

Per questa foto ho rischiato di farmi amputare una mano!!!!!

Trekker ha detto...

Certo!! Così la prossima volta impari a non intingere il dito medio nell'hummus!!