Un piccolo diario che ha come filo conduttore il mio amore per la montagna e per i viaggi in genere... ma anche pensieri e riflessioni su quello che mi circonda perché il vero esploratore è colui che non ha paura di spogliarsi delle ipocrisie e aprirsi all'ignoto.

lunedì 26 luglio 2010

Cabin baggage

Uno dei problemi principali che deve affrontare chi, come me, prende spesso l'aereo per lavoro o per diletto è quello dei bagagli. Anticipi di ore al check-in per imbarcare le valigie; file interminabili all'arrivo per ritirarle dai nastri trasportatori incrociando le dita nella speranza che non siano andate perse.
C'è però una via d'uscita dalla quale sono escluse tutte le donne (poi capirete) e quelli che prevedono di fare viaggi superiori ai due/tre giorni: come sapete, a bordo si può portare un bagaglio in stiva ed uno, più piccolo, in cabina. Molti sottovalutano la questione cabina e portano una semplice borsa tanto per contenere giornale, mp3 e poco altro ma in commercio ci sono innumerevoli piccole valigie appositamente realizzate per lo scopo (le cosiddette cabin baggages) che sono piuttosto capienti e con un pò di metodo possono essere riempite per sopravvivere un paio di giorni senza eccessivi sacrifici. Questi bagagli sono studiati per prendere posto negli alloggiamenti delle cabine degli aerei. Unica raccomandazione è quella di non superare le dimensioni ed i pesi previsti da ciascuna compagnia aerea e di non portare a bordo oggetti proibiti dalle norme di sicurezza (forbicine, limette ecc.).
Purtroppo le misure ed i pesi non sono unici ed ogni compagnia adotta formati leggermente diversi.
Ho fatto un giro sui siti delle principali compagnie aeree e di seguito riporto tali limiti in modo da fornire un aiuto a chi sta per organizzare un breve viaggio (verificate comunque sempre i dati con la compagnia).
Le dimensioni qui indicate sono espresse con le tre cifre corrispondenti alla base, profondità e altezza del bagaglio e con un'unica cifra corrispondente alla somma dei tre valori.
Buon viaggio!

115 cm. (55x35x25) 5 kg.



115 cm. (56x36x23) 7 kg.






115 cm. (55x40x20) 6 kg.






115 cm. (55x40x20) 10 kg.




115 cm. (56x36x23) 7 kg.






114 cm. 8 kg.



130 cm. 18 kg.


115 cm. (56x36x23) 18 kg.





115 cm. 10 kg.







115 cm. (55x35x25) 10 kg.




115 cm. (56x36x23) 5 kg.




115 cm. (55x35x25) 18 kg.





115 cm. (50x40x20) 10 kg.



115 cm. (55x40x20) 10 kg.


115 cm. 10 kg.



115 cm. (55x40x20) 10 kg.





115 cm. (55x40x20) 6 kg.





115 cm. (55x40x2o) 8 kg.




115 cm. (55x40x20) 8 kg.



115 cm. (55x40x20) 12 kg.



115 cm. (56x36x23) 7 kg.






115 cm. 7 kg.






105 (50x36x23) 7 kg.







115 cm. 7 kg.

4 commenti:

Sissi ha detto...

Grazie per le utili indicazioni. Io di solito già viaggio con l'essenziale, un pò all'avventura.. saluti

Trekker ha detto...

Una donna che viaggia solo con l'essenziale???
Incredibile!!
:-)

Sissi ha detto...

Sono una donna fuori dal Comune..

Trekker ha detto...

Perchè?
Stai aspettando il sindaco per farti assegnare una casa?
:-)