Un piccolo diario che ha come filo conduttore il mio amore per la montagna e per i viaggi in genere... ma anche pensieri e riflessioni su quello che mi circonda perché il vero esploratore è colui che non ha paura di spogliarsi delle ipocrisie e aprirsi all'ignoto.

martedì 7 aprile 2009

Goodbye Valeria

Solo pochi giorni fa ho salutato Anna su questo blog e già mi tocca congedarmi da un'altra persona che è stata importante per me in questa esperienza libanese. Tra qualche giorno anche Valeria rientrerà a Roma dove intraprenderà un altro lavoro sempre nel campo del giornalismo. 
Che dire? E' triste vedere amici con cui si è condiviso qualcosa di importante andare via... è come se un pezzetto del tuo cuore si staccasse da te. E inoltre sembra che qualcosa di bello si stia sfaldando perchè ci saranno altre partenze prima del giorno in cui io e il mio team rientreremo in Italia.
Questo pomeriggio, in una Tiro illuminata da un sole gagliardo, ho incontrato nell'ippodromo romano Valeria per un fugace saluto per l'ultima volta qui in Libano. Il suo giornale l'aveva dirottata a Beirut per seguire la conferenza stampa del Ministro degli Esteri Frattini e, pertanto, i saluti sono stati necessariamente frettolosi. Mi ha portato un regalo che, pur senza valore economico, ho apprezzato moltissimo per quello che rappresenta: la copia del giornale dove per la prima volta è stato pubblicato un suo pezzo in prima pagina. Di questo avevo ampiamente parlato in un altro post. Accanto al titolo una dedica significativa: "La mia prima pagina! Piccole soddisfazioni... qui c'eri anche tu! Grazie per l'amicizia e il supporto! Valeria".
Grazie Valeria. Mi è dispiaciuto vederti prendere il taxi oggi. Ricordando quello che mi dicevi sui tuoi progetti, mi rendo conto che per te si è chiusa una parentesi importante  ma sono sicuro che anche nella nostra capitale saprai farti valere.
Buona fortuna e in bocca al lupo!
P.S. Il giornale che ha pubblicato il pezzo di Valeria è di uno schieramento che non rispecchia il mio modo di vedere la politica... questo rende ancora più bella questa amicizia che va oltre i campanili e le sottostanti parrocchiette.
Buonanotte.

1 commento:

Valeria Brigida ha detto...

Che dire? Un semplice "grazie per tutto" sembra sempre non abbastanza ...
Valeria